Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

L'azienda

Cantine San Marzano nasce nel 1962 quando 19 vignaioli di San Marzano di San Giuseppe, di famiglie legate da generazioni alla terra, si unirono per dare valore aggiunto al proprio lavoro. Oggi è una realtà che conta circa 1.200 viticultori per oltre 1.500 ettari di vigneto. Guidata da Francesco Cavallo, l’azienda ha saputo interpretare e rendersi protagonista del cambiamento del settore vitivinicolo pugliese, promuovendo una vera rivoluzione culturale e perseverando nella modernizzazione delle strutture aziendali e nello sviluppo di una squadra sempre più competente, giovane e specializzata.

i nostri prodotti

Primavoce

Le prime luci. Le prime voci. L’alba, un canto rituale millenario che risveglia l’operosità dei contadini, ravviva i colori della campagna, illumina giornate di piacere e di lavoro. La prima voce, clessidra di eventi, vendemmie, stagioni.

Masseria Pietrosa

Muretti a secco, trulli che puntellano il paesaggio, tratturi che costeggiano i vigneti, rosso del terreno e bianco della pietra. Un territorio pieno di suggestioni, un territorio da sempre vocato alla produzione di grandi vini.

Vora

La vora. Un tranello sotto i nostri passi, una depressione nei meandri delle terre salentine dal sottosuolo calcareo, dove il profumo della roccia è riscaldato dal tepore del sole.

Palmenti

Palmenti, luoghi della fermentazione del mosto, luoghi sacri della nostra tradizione. Nelle pareti di roccia, nei riflessi della pietra esposta al sole, nei volti degli instancabili lavoratori, tutta la magia dei nostri vini. Scavati nella roccia, scolpiti nella storia.

Masseria Pietrosa

Muretti a secco, trulli che puntellano il paesaggio, tratturi che costeggiano i vigneti, rosso del terreno e bianco della pietra. Un territorio pieno di suggestioni, un territorio da sempre vocato alla produzione di grandi vini.

Primavoce

Le prime luci. Le prime voci. L’alba, un canto rituale millenario che risveglia l’operosità dei contadini, ravviva i colori della campagna, illumina giornate di piacere e di lavoro. La prima voce, clessidra di eventi, vendemmie, stagioni.

Palmenti

Le prime luci. Le prime voci. L’alba, un canto rituale millenario che risveglia l’operosità dei contadini, ravviva i colori della campagna, illumina giornate di piacere e di lavoro. La prima voce, clessidra di eventi, vendemmie, stagioni.

Vora

Le prime luci. Le prime voci. L’alba, un canto rituale millenario che risveglia l’operosità dei contadini, ravviva i colori della campagna, illumina giornate di piacere e di lavoro. La prima voce, clessidra di eventi, vendemmie, stagioni.